8 utili usi per una singola calza solitaria

Non buttare via quella calza spaiata. Può essere utilizzata in casa!

Abbiamo tutti perso una calza facendo il bucato. Il problema è così comune e così irritante che nel 2017 la Samsung ha commissionato uno studio per determinare cosa accade all’interno di tutte le nostre lavatrici e asciugatrici. Il sondaggio, condotto tra gli inglesi, ha rilevato che si perdono in media 1,3 calze al mese, ovvero più di 15 all’anno. Ciò si traduce in più di 1.200 calze perse a vita, supponendo un’aspettativa di vita di 81 anni.

Perché così tante calze vanno smarrite? Lo studio ha scoperto che è dovuto a una serie di motivi, tra cui le calze che cadono dietro o sotto i mobili, vengono separate dalla loro partner il giorno del lavaggio o accoppiate con le compagne sbagliate.

Come utilizzare una singola calza

Anche se è probabile che il problema delle calze che si smarriscono ti ricapiti più volte, non disperare. Ci sono tanti modi creativi per riutilizzare le calze spaiate. Eccone otto.

1. Straordinario panno antipolvere

Indossane una quando è il momento di pulire la casa. Oltre a utilizzarla per spolverare i mobili, le calze sono particolarmente adatte per pulire battiscopa, persiane, ventilatori a soffitto e persino piante d’appartamento. In garage, usa calze singole per pulire e lucidare la tua auto dentro e fuori. Quando hai finito di pulire la tua casa o il tuo veicolo, rimuovi la calza dalla tua mano tirandola al rovescio, in modo che lo sporco rimanga lontano dalla tua mano.

2. Pulisci le zampe e i giocattoli di un cane

Se il tuo cane torna da una passeggiata bagnato o sporco, infila una calza sulla mano e asciugagli le zampe e tutte le altre aree interessate. Potresti anche voler mettere una calza in mano quando stai lanciando una palla, un frisbee o un altro giocattolo che potrebbe esserti restituito pieno di bava.

3. Ringiovanire la pelle secca

Hai un problema con la pelle secca e screpolata delle mani o dei piedi? Uno dei modi migliori per curare la pelle secca è spalmare sull’area interessata una crema idratante appropriata o vaselina prima di coricarti la sera, quindi coprire tutto con una calza. Questa eviterà che la lozione o l’unguento si depositino su tutta la biancheria da letto, inoltre aiuterà la tua pelle ad assorbire meglio l’agente idratante. (Se entrambi i piedi hanno bisogno di idratazione, puoi usare due calze spaiate.)

4. Scaldamani

Prendi del riso (crudo), mettilo in una calza e cuci l’estremità (o annodala, se sei  pigro). Ora metti la tua “calza ripiena” in microonde per un paio di minuti. Così hai creato uno scaldamani a costo zero. Quando il riso si raffredda, rimetti in microonde per il tempo necessario.

💡 Scopri qui altri usi alternativi del riso.

5. Distendere i muscoli con il freddo

Una delle cose più fastidiose nella vita è avere un muscolo teso. Quando ciò accade, puoi aver voglia di mettere qualcosa di caldo o di freddo sull’area interessata. Se hai bisogno del caldo, usare il metodo del riso (qui sopra). Se hai bisogno del freddo, metti la tua calza ripiena di riso (crudo) nel freezer.

6. Crea giocattoli per bambini

I pupazzi di calze esistono da secoli, anche se non sono sempre stati realizzati con calze spaiate. Prendi le calze più lunghe e aggiungi tutti gli abbellimenti che desideri, come occhi, capelli e occhiali, per creare il tuo burattino.

7. Previeni gli spifferi

Se la tua casa ha una porta o una finestra piena di correnti d’aria, prendi una calza (quelle lunghe funzionano meglio) e riempila con grani di popcorn o fagioli secchi e aggiungi imbottitura trapuntata o in fibra di poliestere. Cuci l’estremità aperta e posizionala sul fondo della porta o della finestra piena di spifferi. Il grano dei popcorn o i fagioli appesantiranno la calza in modo che rimanga al suo posto, mentre l’imbottitura impedirà al vento di passare attraverso le fessure.

8. Organizzare la carta da imballaggio

Prendi una calza con un bordo alto diversi centimetri e tagliala. Fai scivolare il polsino dela calza su un rotolo di carta da regalo per tenerlo in ordine e in posizione.