13 modi alternativi di usare lo Scotch

Preparati a conoscere i modi meno noti in cui lo scotch potrebbe aiutarti in casa.

Conosciamo tutti le virtù del nastro adesivo quando si confezionano regali, si collegano pezzi di carta e si ricompongono pagine strappate di libri. Ma forse potremmo non conoscere alcune delle applicazioni meno consuete, ma non per questo meno utili, di questa striscia adesiva.

Usi alternativi dello scotch

Ecco alcuni modi creativi per usarlo, al di là delle basi.

1. Per pulire la tastiera

Se non hai una bomboletta di aria compressa a portata di mano, un pezzo di nastro adesivo può rimuovere rapidamente briciole e polvere in modo quasi altrettanto efficiente, specialmente quando si trovano in quella fessura fastidiosamente sottile tra la tastiera e lo schermo del tuo laptop.

2. Per raccogliere vetri rotti

Quando hai finito di spazzare via i pezzi più grandi di un bicchiere rotto o di un barattolo, qualche pezzetto piccolo di vetro potrebbe rimanere, rischiando di ferirti la prima volta che passeggi per la stanza a piedi nudi. Quindi avvolgi un pezzo di scottex con del nastro adesivo (lato adesivo verso l’esterno) e usalo per raccogliere eventuali frammenti minuscoli rimasti.

3. Per riparare i lacci delle scarpe sfilacciati

Se l’estremità della stringa è troppo usurata per scivolare attraverso i fori delle scarpe, restringila e chiudila con un pezzo di nastro adesivo: dovrebbe durare finché le stringhe non saranno sostituite.

4. Per creare il tuo rullo per lanugine

Anche se esistono dei veri e propri rulli per lanugine e i pelucchi, può capitare di non averne uno a portata di mando quando ne abbiamo bisogno. Ed è qui che entra in gioco lo scotch: avvolgilo (lato adesivo verso l’esterno) attorno al manico di una spazzola per capelli o a un rotolo di carta igienica vuoto e voilà: il rullo per pelucchi e peli fai-da-te è pronto.

5. Per disporre ordinatamente i fiori

Disponi le strisce di nastro l’una sull’altra in uno schema incrociato per creare una griglia uniformemente distanziata sopra un vaso. Metti i fiori nei quadrati vuoti tra i pezzi di nastro adesivo per assicurarti che siano adeguatamente distanziati e siano dritti e belli. Qui trovi un’immagine che ti chiarirà meglio di quale griglia stiamo parlando.

6. Creare un cerotto di emergenza

Se hai una piccola ferita da taglio e non hai a portata di mano un cerotto “classico”, puoi realizzarne uno con un fazzolettino di carta e dello scotch. Taglia una striscia di scotch abbastanza lunga da permetterti di ricoprire abbondantemente la ferita e posiziona un pezzetto di fazolettino di carta sulla parte di nastro (quella adesiva) che andrà a contatto con la ferita. In questo modo la colla dello scotch non entrerà in contatto con la carne aperta. Nota: ricordati di disinfettare la ferita prima di applicare questo cerotto fai-da-te.

7. Per impedire al tuo gatto di salire sui mobili

I gatti sembrano odiare la sensazione di appiccicoso. Applica del nastro (lato adesivo in alto) sulle aree in cui non vorresti il tuo felino (es. bancone della cucina) e ci sono buone probabilità che funzioni. Usa con la tecnica dell'”anello” di scotch, poiché il biadesivo potrebbe essere troppo forte.

8. Per tenere ferme le ciotole

Se il tuo cane sposta la ciotola del cibo o rovescia spesso quella dell’acqua, realizza un “anello” di nastro adesivo e incollalo sotto la ciotola (il biadesivo potrebbe essere un po’ troppo per il tuo pavimento).

9. Per creare la tua carta moschicida

Avvolgi un rotolo di carta igienica (o di scottex) vuoto con del nastro adesivo e appendilo al soffitto per catturare le mosche.

10. Per essere sempre pronto

Se la preparazione anticipata è il tuo forte, usa del nastro adesivo per fissare una batteria di riserva dietro l’orologio da parete, la lampada o quell’altro piccolo dispositivo per quando la vecchia batteria si esaurisce. Puoi anche usare lo stesso espediente per tenere a portata di mano la brugola di un mobile.

11. Per stupire i più piccoli

Se hai bisogno di impressionare un bambino in breve tempo, prendi un palloncino, un pezzo di nastro adesivo e una puntina da disegno. Metti il ​​nastro adesivo al centro del palloncino, punzecchia con la puntina nel punto in cui hai messo il nastro e guarda i loro occhi illuminarsi mentre (si spera) non scoppi. Tieni un lecca-lecca consolatorio in tasca nel caso lo facesse.

12. Per creare un cat-eye con l’eyeliner impeccabile

Le amanti del trucco che potrebbero non essere abbastanza esperte per creare un “cat-eye” a mano libera, possono usare due piccoli pezzi di nastro adesivo per creare una forma triangolare proprio accanto all’angolo esterno dell’occhio. Riempiendo lo spazio vuoto tra i pezzi di nastro con l’eyeliner avrai realizzato un cat-eye perfetto. Non dimenticare di rimuovere il nastro prima di uscire di casa 🤦‍♀️.

13. Per evitare sbavature sull’etichetta

Corpi le etichette (es. di quaderni e libri) con una striscia di nastro adesivo. In questo modo eviterai sbavature e scolorimenti.