Ecco il trucco del ventilatore da soffitto che devi provare

Rimani al fresco d’estate e al caldo d’inverno con questa facile regolazione del ventilatore da soffitto.

I ventilatori da soffitto sono elettrodomestici così semplici da essere facilmente trascurati. Spingi un interruttore o premi un tasto su un telecomando per accenderli quando fa caldo e dimenticali fino a quando i mesi più caldi non iniziano di nuovo. Ma lo sapevi che c’è un semplice trucco per ventilatore utilizzabile tutto l’anno?

Ventilatore da soffitto: senso orario o antiorario?

La maggior parte dei ventilatori da soffitto è progettata per funzionare in senso orario e antiorario. Una direzione in senso orario tira l’aria fresca verso l’alto e spinge l’aria calda verso il basso, il che è ottimo per l’inverno o quando hai freddo. D’altra parte, una direzione antioraria crea un flusso d’aria verso il basso per rinfrescarti, il che è ottimo per l’estate o quando fa caldo. Un tiraggio verso il basso da un ventilatore a soffitto può farti sentire più fresco, il che significa meno dipendenza dall’aria condizionata durante l’alta stagione.

Ma c’è una notizia ancora migliore: è davvero facile cambiare il senso di rotazione del tuo ventilatore da soffitto. Ecco come avere il massimo dal tuo ventilatore da soffitto in ogni stagione.

Come invertire la rotazione del ventilatore a soffitto

Dovrebbe esserci un interruttore sull’alloggiamento del motore del ventilatore da soffitto la ventola. Assicurati che il ventilatore sia spento e gira l’interruttore per invertire la direzione. Questa regolazione rapida e semplice rende il tuo ventilatore utilizzabile indipendentemente dalla stagione.

Se il tuo ventilatore ha un telecomando, potrebbe avere un tasto per invertire la direzione della ventola.

Estate: in senso antiorario

Nei mesi più caldi dell’anno, vuoi che il tuo ventilatore ti raffreddi. Perché ciò accada, è necessario che il tuo ventilatore spinga l’aria verso il basso, perciò dovrai impostare la rotazione del ventilatore a soffitto in senso antiorario. Questo flusso d’aria verso il basso crea un effetto rinfrescante perfetto per l’estate.

Per controllare l’impostazione corrente della ventola, posizionati sotto di essa mentre gira e controlla come gira. Se gira in senso orario, spegni il ventilatore, aspetta che smetta di girare e sposta l’interruttore. Se la tua ventola gira in senso antiorario, sei a posto.

Inverno: in senso orario

In inverno non vuoi di certo che il tuo ventilatore soffi aria fredda su di te. Ecco perché la maggior parte delle persone spegne istintivamente i propri ventilatori. Ma lo sapevi che un ventilatore da soffitto, girato nella giusta direzione, può farti sentire più caldo?

Se vuoi un effetto riscaldante, la ventola dovrebbe girare in senso orario. Invece di spingere l’aria fredda verso il basso, la tira su, spingendo verso il basso l’aria calda vicino al soffitto (ricorda, il calore sale). Ancora una volta, mettiti sotto il tuo ventilatore mentre è acceso per controllare la direzione. Se gira nel modo sbagliato, spegni la ventola e sposta l’interruttore per invertire la rotazione.