Usi alternativi e sorprendenti per il bicarbonato di sodio

L’uso del bicarbonato di sodio in cucina è solo la punta dell’iceberg. Ecco gli usi alternativi (e piuttosto sorprendenti) del bicarbonato di sodio.

Se ad oggi usi il bicarbonato solo per lavare frutta e verdura, è probabile che tu stia sottovalutando il suo potenziale in casa.

Nella tua dispensa avrai almeno una scatola di bicarbonato di sodio. Quindi, invece di lasciarlo languire, perché non utilizzare questo prodotto sorprendentemente versatile in altri modi? Formalmente noto come bicarbonato di sodio, il bicarbonato viene prodotto quando le molecole di ossigeno, idrogeno, carbonio e sodio vengono mescolate insieme. Il prodotto risultante è in realtà una forma di sale, impiegato in molti prodotti.

Ad esempio, è presente in molti dentifrici perché aiuta a rimuovere le macchie dai denti causate da particelle di cibo. È anche un componente importante dei prodotti per la cura della persona, come le lozioni, perché impedisce loro di deteriorarsi. Nel deodorante aiuta ad attenuare gli odori sgradevoli.

Usi alternativi del bicarbonato di sodio

Il bicarbonato è davvero un portento. Dai un’occhiata a questa utile lista di usi sorprendenti del buon vecchio bicarbonato di sodio, il supereroe economico ma efficace della famiglia del sale!

Neutralizza gli odori dei gatti

Non è colpa di Fuffy se la sua lettiera per gatti puzza. Tieni sotto controllo l’odore mettendo del bicarbonato di sodio sopra la lettiera. Questo dovrebbe attenuare notevolmente l’odore sgradevole, ma non pensare minimamente di usare questo espediente per rimandare il cambio di lettiera: sarebbe schifoso. Davvero.

Testare l’acidità del suolo

Molti giardinieri amano testare il livello di pH del loro terreno per assicurarsi che non sia troppo acido. La maggior parte delle piante richiede un livello di pH alcalino compreso tra 6,0 e 7,5 per funzionare bene. Per testare l’acidità del tuo terreno, prendi una tazza di terra dal tuo giardino. Quindi, dividi in due contenitori. Aggiungi mezza tazza di aceto in uno dei contenitori. Se frizza, probabilmente è bella alcalina. In caso contrario, metti mezza tazza di bicarbonato di sodio e un po’ d’acqua distillata nell’altro contenitore. Se frizza, è acida. Se non c’è nessuna reazione, il pH è giusto!

Assorbire l’olio

Quando l’olio finisce sulla cucina, sulla griglia, cospargi il bicarbonato di sodio per assorbirlo. Funziona anche sulle macchie d’olio nel vialetto! Una volta che hai versato il bicarbonato di sodio, usa un pennello a setole rigide per distribuirlo sulla macchia con un movimento circolare. Quindi risciacqua con acqua.

Tratta le punture di insetti

Molti campeggiatori tengono a portata di mano una scatola di bicarbonato di sodio perché è ottimo per il trattamento di punture di insetti. Prepara una pasta di bicarbonato con un po’ d’acqua, quindi applica sulla zona interessata più volte al giorno fino a quando la puntura non scompare.

Mantenere il livello di pH dell’acquario

Se il pH del tuo acquario è basso, tutto ciò di cui hai bisogno è mescolare una tazza di acqua declorata con un cucchiaio di bicarbonato di sodio. Aggiungi gradualmente (1 cucchiaino ogni 15 litri) per diverse ore fino a raggiungere il livello di pH corretto. Idealmente, dovresti rimuovere il pesciolino prima di farlo.

Molte persone usano lo stesso metodo per abbassare il pH della piscina.

Pulisci meglio il bucato

lavatrice

Aumenta il potere pulente del detersivo per bucato aggiungendo mezza tazza di bicarbonato al ciclo di risciacquo. Non solo rende il bucato più fresco, ma ammorbidisce anche gli asciugamani.

Elimina le macchie di sudore

A nessuno piacciono le macchie sulle magliette! Eliminale preparando una pasta di bicarbonato di sodio con un po’ d’acqua e strofinala sulla macchia. Lasciala in ammollo e poi lava normalmente.

Togli l’inchiostro dai capi in pelle

Gli articoli in pelle sono troppo costosi per essere rovinati da una semplice biro. Se hai un capo in pelle macchiato, mescola una pasta di bicarbonato di sodio e acqua. Usando un batuffolo di cotone, applica delicatamente la pasta sulla macchia. Ripeti se necessario fino a quando l’inchiostro scompare.

Assorbi l’olio nei capelli

Se i tuoi capelli sono grassi e hai appena finito lo shampoo secco, passa al bicarbonato di sodio! In un pizzico, cospargine un po’ sui capelli per assorbire l’olio in eccesso. Pettina e poi soffia con un asciugacapelli. Non farlo troppo spesso, tuttavia, poiché il bicarbonato di sodio è troppo forte per un uso frequente sui capelli.

Utilizza come antiacido

Sei rimasto senza Gaviscon? Metti un cucchiaino di bicarbonato di sodio in un bicchiere con 160 ml di acqua e sciogli. Bevilo e goditi il ​​sollievo da indigestione dolorosa e bruciore di stomaco. Le persone che affrontano un grave reflusso dovrebbero probabilmente evitare questo metodo, tuttavia, poiché può aprire un po’ troppo l’esofago.

Esfolia il viso

Fai una pasta usando 2 cucchiaini di bicarbonato e 1 cucchiaino di acqua. Applica sul viso e strofina delicatamente in cerchi con le dita (stai lontano dagli occhi). Risciacqua, asciuga e prosegui con una crema idratante.

Prevenire problemi alla bocca e ai denti

Sciacquare quotidianamente con una soluzione di acqua, bicarbonato di sodio e sale aiuta a mantenere una buona igiene orale. Bonus aggiuntivo: rinfresca l’alito!