Cos’è la pulizia pirolitica del forno, la funzione “autopulente” del tuo elettrodomestico

La pulizia pirolitica è una particolare funzione del forno di cui ti innamorerai molto facilmente.

La pulizia del forno è uno degli incubi più ricorrenti per la maggior parte di noi.

Non importa quanto tu sia bravo e attento in cucina, il tuo forno risulterà sempre sporco dopo ogni utilizzo. Per questo, i più bravi fra noi provvedono a tenerlo pulito costantemente, controllando dopo ogni utilizzo se si sono formate incrostazioni e macchie.

Ma se ci fosse un modo più facile, veloce e semplice per sbrigare questa tremenda faccenda? Ebbene, un modo c’è.

Si chiama pulizia pirolitica ed è una grande innovazione nel mondo degli elettrodomestici, che permette al forno di autopulirsi.

Ok, ti sembra strano un forno autopulente ma è la verità. E nelle righe a seguire cercheremo di capire meglio come funziona un forno con autopulizia pirolitica, insieme a tutti i suoi vantaggi.

Cos’è la pulizia pirolitica

pulizia pirolitica forno

I forni con pulizia pirolitica sfruttano il processo di pirolisi per autopulirsi, riducendo in cenere tutto lo sporco presente all’interno del forno.

Questo significa zero sforzo per te, lascerai fare tutto il lavoro sporco al tuo elettrodomestico.

Come funziona

E così hai acquistato un forno con pirolisi. Ma come si usa?

Per potere usare il potere auto pulente del tuo nuovo elettrodomestico dovrai per prima cosa svuotarlo da eventuali pentole, pirofile, griglie e teglie. In questa fase ti consigliamo anche di togliere tutti i segni evidenti di sporco (ok, il tuo forno è autopulente ma questa non è una buona scusa per non fare proprio niente).

Ora chiudi lo sportello del tuo forno e attiva la funzione di pulizia pirolitica premendo sull’apposito tasto del programma (controlla sul manuale d’uso).

In pochi minuti il tuo forno raggiungerà la temperatura di 500°. Questa elevata temperatura carbonizzerà in cenere lo sporco rimasto e igienizzerà completamente il forno.

Dopo che la macchina avrà terminato la pulizia, ti avviserà (solitamente con un “beep”). Tu dovrai solo attendere qualche minuto il raffreddamento, poi aprire lo sportello e raccogliere con un panno umido la cenere depositata sul fondo del vano. Ed ecco che potrai di nuovo usare il forno!

Quanto dura la pulizia pirolitica

Solitamente, da un minimo di un’ora ad un massimo di due ore. Ma dipende da quale forno hai e dal programma di pulizia.

Costo Forno Pirolitico

Il costo di un forno con pulizia pirolitica dipende dalla marca e dalla versione. I prezzi partono da circa 300€ e arrivano anche oltre i 1000€.

Bosch, Miele, Candy, Beko, Hisense, Hotpoint, Electolux sono solo alcune delle aziende che producono forni pirolitici (chiamati spesso “autopulenti”).

Tutti i vantaggi della pulizia pirolitica

La pulizia pirolitica presenta numerosi vantaggi:

  1. Grande risparmio di tempo e di fatica: puoi attivare il programma e dedicarti ad altro. Non dovrai più occuparti tu di dover pulire il forno.
  2. Impatto ambientale molto basso: non facendo uso di alcun tipo di detergente o prodotto chimico, la pulizia pirolitica è amica dell’ambiente.
  3. Maggiore efficacia rispetto ai prodotti naturali: dire di no ai prodotti chimici per la pulizia di solito significa utilizzare prodotti naturali, come l’aceto, il limone o il bicarbonato; in questo caso, non sono necessari nemmeno i detergenti naturali e l’autopulizia si dimostra più efficace rispetto a tutti i consueti “metodi della nonna”.
  4. Consumi energetici non eccessivi: di norma attivare la pulizia pirolitica non comporta eccessivi consumi in termini di energia.

Sicurezza

Un forno pirolitico (con pulizia pirolitica) è sicuro? Sì, ma ci sono delle accortezze da tenere in considerazione quando si attiva la funzione auto pulente:

  1. Non forzare lo sportello: lo sportello del forno si blocca automaticamente quando avvii la pulizia del forno, non cercare di aprirlo.
  2. Garantisci un’adeguata ventilazione in cucina: Come troverai scritto sul manuale, si raccomanda di arieggiare bene la stanza durante il processo di pirolisi del forno.
  3. Lascia libera la stanza: Su diversi manuali dei forni pirolitici trovi questa raccomandazione. Evita di far stare bambini o animali domestici in cucina durante la procedura.

Se vengono rispettati gli accorgimenti di sopra, la funzionalità di pulizia pirolitica si dimostra estremamente sicura.

Assicurati di legge il manuale specifico del tuo forno per altri accorgimenti e accortezze.