Raffredda il vino velocemente con questo trucco

Hai ospiti e ti sei dimenticato di raffreddare il vino? Non preoccuparti, abbiamo una soluzione per te.

Secondo i test effettuati da Serious Eats, puoi raffreddare una bottiglia di vino dalla temperatura ambiente ai suoi 45 gradi Fahrenheit ideali (7°) in soli cinque minuti con ghiaccio, sale e un po’ d’acqua. Sebbene questo metodo richieda un po’ di lavoro, dovresti provarlo se hai bisogno di risultati veloci.

Come raffreddare velocemente il vino

Per prima cosa, aggiungi un po’ di ghiaccio, acqua e due tazze di sale in una ciotola capiente. Quindi, posiziona la tua bottiglia di vino nella miscela, immergila fino al collo e lasciala riposare per un minuto. Usa il collo della bottiglia per mescolare il composto più e più volte. Puoi fare delle pause intermedie, ma tieni presente che più il sale, il ghiaccio e l’acqua vengono agitati, più velocemente il vino si raffredderà.

Dopo circa cinque minuti di mescolamento del composto con la bottiglia, otterrai una bottiglia di vino perfettamente raffreddata.

Non hai tempo di mescolare per cinque minuti? Lascia riposare la bottiglia di vino nella miscela di sale, ghiaccio e acqua per 11 minuti. Trascorso il tempo, il tuo vino sarà decisamente più freddo.

Perché funziona, però? L’acqua aiuta a creare più punti di contatto con la bottiglia, mentre il sale aiuta a creare una compressione del punto di congelamento. Il sale abbassa il punto di congelamento dell’acqua in modo che possa raffreddarsi, rendendo questi due la squadra di refrigerazione del vino per eccellenza.

Quindi, se stai organizzando una cena o un brunch all’aperto e hai bisogno di rinfrescare rapidamente un po’ di vino, con questo metodo avrai risolto!