Come togliere la lacca da ferro e piastra per capelli

Probabilmente sai come pulire i pennelli per il trucco, ma che ne dici di prenderti cura di tutti i tuoi ferri per capelli?

Tutto ciò di cui hai bisogno per togliere la lacca incrostata dal ferro arricciacapelli o dalla tua piastra sono solo alcol e bicarbonato di sodio.

Indipendentemente dal fatto che utilizzi spray termo protettivi, lacca per capelli o altro, nel tempo tutto ciò  può accumularsi sugli strumenti per capelli come ferri arricciacapelli, e persino sui bordi delle piastre. Sebbene possa sembrare denso e impossibile da rimuovere, il processo è semplice e in realtà ci sono due modi diversi per farlo.

Come togliere lacca (e altri prodotti per capelli) da ferro e piastra per capelli

Esistono due metodi per poter togliere la lacca dagli strumenti per capelli. Entrambi semplicissimi e molto veloci da seguire. Attenzione: pulisci i tuoi strumenti per capelli solo quando sono totalmente freddi.

Con il primo metodo, immergi un batuffolo di cotone nell’alcol e poi strofinalo sul ferro o la piastra per capelli, rimuovendo l’accumulo. Potresti aver bisogno di più di un batuffolo di cotone a seconda del livello di sporcizia, ma una volta terminato, puliscilo semplicemente con un panno umido, lascialo asciugare e il gioco è fatto.

Con la seconda opzione, fai una pasta da tre parti di bicarbonato di sodio e una parte di acqua. Usando un batuffolo di cotone o una salvietta, strofina il ferro arricciacapelli o la piastra con la miscela. Pulisci l’eccesso con un panno umido e il gioco è fatto.

💡 8 modi intelligenti per usare i batuffoli di cotone

La prossima volta che ti acconci i capelli e noti accumulo di sporcizia, potrebbe essere il momento di prendere dell’alcol o del bicarbonato di sodio.