Come pulire il filtro della cappa

É importante pulire periodicamente i filtri della cappa da cucina. Per fortuna, pulirli non è affatto difficile!

Puoi pulire il filtro della cappa molto facilmente, senza dover perdere troppo tempo e con quello che – siamo sicuri – hai già in casa.

Pulire un filtro della cappa

Di seguito ti spiegheremo come pulire il filtro nel lavandino solo con acqua bollente, bicarbonato di sodio e un buon detersivo per piatti sgrassante (es. Svelto). Alcuni filtri della cappa possono essere lavati in lavatrice, ma a seconda di quanto tempo è passato da quando hai pulito il tuo, ti consigliamo di pulirlo prima a mano.
Quindi, sgrassiamo quei filtri ora, vero?

Rimuovere i filtri dalla cappa: la maggior parte dei filtri dovrebbe scivolare o fuoriuscire facilmente dalla parte inferiore della cappa.

Come pulire un filtro per cappa da cucina grasso

Quello di cui hai bisogno:

  • Acqua molto calda o bollente
  • Sapone per piatti sgrassante (Svelto funziona molto bene)
  • Bicarbonato di sodio
  • Spazzola per la pulizia non abrasiva
  • Tovaglioli di carta o strofinaccio

Procedimento:

  1. Rimuovere i filtri dalla cappa: la maggior parte dei filtri dovrebbe scivolare o fuoriuscire facilmente dalla parte inferiore della cappa.
  2. Riempi un lavandino o un secchio con acqua bollente: più calda è l’acqua, più è efficace.
  3. Versare il bicarbonato di sodio e il detersivo per i piatti: una buona spruzzata di detersivo per i piatti sgrassante e 1/4 di tazza di bicarbonato di sodio nell’acqua calda. Strofina con un pennello (non con la mano perché l’acqua è troppo calda!) finché l’acqua non è bella e saponosa.
  4. Metti i filtri grassi nell’acqua: immergi i filtri della ventola di scarico grassi nell’acqua. Assicurati che siano completamente coperti.
  5. Lasciali in ammollo: lascia in ammollo i filtri per 10 minuti.
  6. Strofina i filtri: dopo l’immersione, prendi una spazzola non abrasiva e strofina i filtri. Se necessario, aggiungi più detersivo per piatti alla spazzola mentre strofini.
  7. Sciacquare e asciugare: Sciacquare accuratamente i filtri in acqua calda e asciugarli con un tovagliolo di carta o un panno pulito.
  8. Sostituisci i filtri e ripeti se necessario: rimetti i filtri nella cappa e ripeti se necessario! La pulizia dei filtri una volta al mese è una buona strategia di manutenzione.

Il filtro della tua cappa è messo troppo male per essere pulito? Nessun problema, puoi acquistarne uno nuovo! Esistono filtri per la cappa classici, profumati e ai carboni attivi.

Una volta acquistato il filtro nuovo, ti basterà tagliarlo su misura e sostituirlo a quello vecchio e malconcio.