La candeggina uccide batteri, virus e muffa?

Mantenere la tua casa igienica è importante e la candeggina è un ottimo strumento per aiutarti. Ma la candeggina uccide davvero batteri e virus? Puoi usare la candeggina sulla muffa per sbarazzartene? Continua a leggere per scoprirlo.

La muffa è un problema comune in molte famiglie. In effetti, gli studi hanno rilevato che circa il 62% delle case contiene muffe di colore marrone scuro, mentre circa il 41% delle case contiene muffe che possono apparire nei toni del blu o del verde. Non solo la muffa non è particolarmente bella da vedere, ma può anche causare problemi di salute, soprattutto nei bambini che non hanno ancora un sistema immunitario forte e negli adulti che soffrono di allergie o asma.
Sfortunatamente, ci sono molti consigli diversi su come eliminare la muffa. Questa guida è qui per semplificare i metodi di pulizia di muffe e batteri con la candeggina.

Usa una candeggina di buona qualità che non solo uccide la muffa, ma può anche aiutare a proteggere la tua famiglia dai comuni germi domestici come Salmonella ed E. coli.

La candeggina uccide la muffa?

La risposta breve a “la candeggina uccide la muffa?” è sì, ma è un po’ più complicato di una risposta sì o no. La candeggina è ottima per pulire la muffa su superfici non porose come piastrelle e lavelli. Tuttavia, la candeggina non può uccidere la muffa su superfici porose, come quelle in legno.

Come eliminare la muffa con la candeggina

Potresti aver notato che la muffa sembra crescere più velocemente in bagno e in cucina, questo perché queste stanze spesso hanno le condizioni ideali per la crescita: sono calde e umide. Prima di iniziare a pulire con la candeggina, assicurati di testare prima l’area, in particolare se stai pulendo le pareti dalla muffa con la candeggina. Ecco come usare la candeggina sulla muffa per aiutare a disinfettare la tua casa:

Spray  – Usa Ariasana Smuffer l’antimuffa igienizzante per coprire l’area. Non devi mescolare nulla e lo spray aiuta a entrare negli angoli difficili da raggiungere. Lascialo agire per un momento.

Pulisci – Con un panno pulito, strofina le superfici spruzzate. Qualsiasi accumulo dovrebbe essere facile da rimuovere a questo punto, ma presta attenzione a eventuali aree problematiche. Assicurati di indossare guanti e di proteggere gli occhi e viso mentre lavori!

Valuta – Fai un passo indietro e rivaluta se hai bisogno di concentrarti su qualche area in particolare per la seconda volta.

Dopo aver pulito l’area, è importante lavare i panni per assicurarti di non favorire la diffusione di batteri e funghi.

Quanto tempo impiega la candeggina per uccidere germi e muffa?

Usare la candeggina sulla muffa e disinfettare la tua casa è considerato uno dei modi più efficaci per mantenere la tua casa igienica. Ma quanto tempo impiega la candeggina per uccidere i germi sulle superfici? La risposta: non molto tempo. Se stai pulendo con la candeggina per disinfettare la casa, lasciala riposare per cinque minuti prima di pulire. Se stai togliendo la muffa con la candeggina, prova a lasciare in posa per mezz’ora, se possibile, per avere risultati migliori. Assicurati solo che l’area sia fuori dalla portata dei più piccoli o dei tuoi animali domestici.

La candeggina elimina la muffa per sempre?

Quindi, ora conosci la risposta a “la candeggina uccide la muffa?” (sì) ma la candeggina rimuove la muffa per sempre e previene la ricrescita? La candeggina non è solo valida a rimuovere la muffa, è anche ottima per prevenire la crescita di muffe future. La ricerca ha scoperto che la crescita è “significativamente inibita” 12 ore dopo il trattamento con un agente antimicotico come candeggina o alcol denaturato. Una manutenzione regolare dovrebbe fare una grande differenza nella crescita. Usa i biocidi in modo sicuro. Leggi sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto prima dell’uso.

Pulire con la candeggina in modo sicuro

Qualunque agente antimicotico tu scelga per combattere la muffa nella tua casa, è importante stare al sicuro durante la pulizia. Tieni le finestre e le porte aperte quando usi candeggina e aceto per migliorare il flusso d’aria e ridurre i fumi e indossa sempre guanti e qualsiasi altro indumento protettivo necessario poiché queste soluzioni detergenti possono irritare la pelle. E tieni sempre i bambini e gli animali domestici lontani dall’area finché non è sicura.