Queste piante manterranno gli insetti dannosi fuori dal giardino

Trattare con i parassiti è uno degli aspetti più fastidiosi della manutenzione di un giardino. Invece di ricorrere a pesticidi chimici dannosi, perché non aggiungere semplicemente alcune piante repellenti per allontanare gli insetti dal tuo orto?

Ognuno di noi deve escogitare un piano per tenere lontani i parassiti dalle proprie piante. Se hai un problema con gli insetti, puoi effettivamente scacciarne molti semplicemente aggiungendo qualche altra pianta. Questi repellenti per insetti completamente naturali aggiungeranno ancora più bellezza al tuo giardino.

Migliori piante per respingere le zanzare

Le zanzare sono uno dei parassiti esterni più frustranti da affrontare, soprattutto perché prendono di mira gli esseri umani. Quando il tempo è bello e soleggiato, non c’è niente di più bello che passare un po’ di tempo nel proprio giardino. Ma è frustrante dover entrare perché vieni mangiato vivo da questi insetti fastidiosi.

Ci sono alcune piante che puoi aggiungere al tuo giardino che respingeranno naturalmente le zanzare. La maggior parte respinge questi parassiti allo stesso modo di un tipico spray per insetti: emanando un aroma a loro poco allettante.

Prova a piantare una o più di queste varietà nel tuo giardino:

Citronella: contiene un’elevata quantità di olio di citronella, il composto profumato e agrumato che è una delle alternative più popolari ai repellenti sintetici. È anche un ottimo ingrediente nelle tisane.

Timo: non è solo una deliziosa erba da aggiungere alla tua cucina. Gli oli di questa pianta hanno un buon odore per l’uomo ma respingono i parassiti, comprese le zanzare. Questa pianta multiuso a bassa crescita può servire da copertura del terreno, respingendo anche gli insetti e potrai usarla in tantissime ricette.

Basilico: un’altra erba da giardino comune con un forte potere antizanzare. Può essere piantato direttamente nel terreno o in vaso. Mettine un po’ vicino al tuo balcone o veranda per tenere lontani gli insetti.

Lavanda: allo stesso modo del timo, emana un aroma che piace alla maggior parte degli umani ma alla maggior parte degli insetti no. Come per il basilico, puoi anche schiacciarne un po’ per rilasciare un profumo più forte.

Nasturzi: un’altra pianta che protegge attirando e intrappolando, anziché respingere, i parassiti. Le zanzare concentreranno la loro attenzione sui nasturzi e rimarranno intrappolati lì, lasciando al sicuro le altre tue piante.

Migliori piante per respingere le mosche

Le mosche sono per lo più solo una seccatura, ma possono rendere spiacevole trascorrere qualsiasi quantità di tempo all’aperto. A seconda di quante ce ne sono in giro, possono anche risucchiare alcuni dei nutrienti dalle tue piante e portare ad avvizzimento e crescita più lenta.

Per tenere le mosche lontane dal tuo giardino, prova a piantare alcuni di queste piante-repellenti:

Crisantemi: questi fiori respingono un’ampia varietà di parassiti, tra cui mosche, scarafaggi, formiche, pidocchi e altro ancora. Il segreto è un composto chiamato piretro, che è anche un ingrediente in molti repellenti sintetici per insetti. Piantali nel tuo giardino, lungo il bordo della tua casa o sul balcone direttamente nei vasi.

Basilico e Lavanda: queste utili piante respingono le mosche, così come gli altri parassiti di cui abbiamo parlato sopra.

Erba cipollina: fa parte del gruppo di piante allium (ovvero cipolle e piante affini), che producono un odore che respinge mosche e altri parassiti come scarafaggi e acari.

Migliori piante per respingere gli afidi

Sebbene gli afidi non siano particolarmente fastidiosi per l’uomo, possono davvero rovinare il tuo giardino. Questi insetti succhiatori di linfa sono in realtà come i pidocchi dei capelli per le piante. La quantità di danni che possono fare varia da lieve a fatale per le tue piante.

Alcuni afidi non sono un grosso problema, ma un’infestazione potrebbe impedire alle tue piante di riprendersi. Per fermare il problema prima che inizi, ci sono alcune piante che puoi aggiungere al tuo giardino che respingeranno questi minuscoli parassiti.

Calendule: questi splendidi fiori dai colori vivaci prosperano in molti climi e situazioni diversi. Hanno anche un profumo che gli afidi (e i conigli!) non sopportano, ma in realtà attira gli insetti “buoni”, come le coccinelle, che si nutrono di afidi.

Petunie: questi splendidi fiori servono anche da controllo dei parassiti. Il fatto è che, invece di respingere gli afidi e altri insetti, in realtà li attraggono e li intrappolano nei loro centri appiccicosi. Pianta le petunie vicino ad altre piante che vuoi proteggere, come verdure, rose ed erbe aromatiche.

Aneto: questa erba fresca, oltre ad essere gustosa, ha anche l’ulteriore vantaggio di respingere parassiti come afidi e acari. Evita di piantarla vicino ai pomodori, tuttavia, poiché attira il tipo di falene che può danneggiarli.

Migliori piante per respingere le tarme e le falene

Le falene possono sembrare piuttosto innocue all’aperto, ma non è sempre così. Come bruchi, possono fare enormi danni alle piante. Le falene si nutrono dei nutrienti di cui le piante hanno bisogno per prosperare.

Ecco alcune piante che ti aiuteranno a respingerli:

Basilico:  Le falene semplicemente non amano l’odore di questa erba. Per una protezione aggiuntiva all’aperto, prova a schiacciare alcune foglie e strofinarle sulla pelle per rilasciare gli oli che contengono l’aroma.

Lavanda: allo stesso modo del basilico, emana un aroma che piace alla maggior parte degli umani ma alla maggior parte degli insetti no. Come per il basilico, puoi anche schiacciarne un po’ per rilasciare un profumo più forte.

Nasturzi: un’altra pianta che protegge attirando e intrappolando, anziché respingere, i parassiti. Le falene, le tarme (e gli afidi) concentreranno la loro attenzione sui nasturzi e rimarranno intrappolate lì, lasciando al sicuro le altre tue piante.

Migliori piante per respingere i vermi

Una vasta gamma di vermi può infestare il tuo giardino. Mentre alcuni sono effettivamente buoni per il terreno, altri possono causare seri danni al tuo giardino. Possono distruggere sia le piante che il terreno e lasciare dietro di sé problemi a lungo termine.

Pianta queste varietà per evitare che i vermi che causano danni rovinino il tuo giardino:

Calendule: questi graziosi fiori di cui abbiamo parlato sopra respingono anche i nematodi e i relativi parassiti. Ancora una volta, piantali vicino o intorno alle piante che vuoi proteggere.

Aglio: oltre ai vampiri, l’aroma di questa pratica erba respinge anche i vermi. Come bonus aggiuntivo, avrai un ottimo ingrediente per le tue ricette.

Petunie: come accennato in precedenza, i centri appiccicosi di queste bellissime fioriture attraggono e intrappolano i parassiti, inclusi i vermi parassiti. Saranno spazzati via prima che possano danneggiare altre piante.

Non devi ricorrere a pesticidi dannosi per evitare che gli insetti dannosi rovinino il tuo giardino. Spargere alcune di queste belle e/o gustose piante nel giardino assicurerà che le altre piante rimangano libere da parassiti e possano prosperare per tutta la stagione.