cane asfalto

Asfalto bollente e cani (e altri accorgimenti per il caldo)

Man mano che la temperatura aumenta e le giornate si allungano, l’estate porta con sé una miriade di attività e avventure all’aria aperta. È un momento in cui molti proprietari di cani portano con entusiasmo i loro amici a quattro zampe fuori per lunghe passeggiate, gite in spiaggia ed escursioni.

Tuttavia, i mesi estivi possono anche rappresentare dei rischi per i nostri amati animali domestici. Dal caldo torrido alla disidratazione, è importante dare la priorità alla sicurezza e alla cura del cane durante questa stagione. Abbiamo parlato con un veterinario per rispondere alle frequenti domande estive sulla cura del cane che probabilmente hai su come mantenere il tuo cucciolo al sicuro in questa stagione.

L’estate è pericolosa per i cani?

Il caldo e il sole sono pericolosi per i cani per molte delle stesse ragioni per cui sono pericolosi per gli esseri umani. I cani possono essere colpiti da disidratazione, colpi di calore e scottature solari, proprio come noi.

Sebbene i cani abbiano ereditato istinti e tratti di sopravvivenza che hanno aiutato i loro antenati a sopravvivere alle estati calde, sono ancora piuttosto vulnerabili agli elementi estremi, soprattutto perché la maggior parte delle razze si è adattata a vivere all’interno.

La pavimentazione calda farà male alle zampe dei cani?

Sì, la pavimentazione calda può ferire e persino bruciare le zampe dei cani. Le persone spesso presumono erroneamente che i cuscinetti spessi sulle zampe dei cani siano costruiti per resistere a temperature estreme, ma questo non è vero. Il pavimento caldo può causare seri danni ai piedi del tuo animale domestico.

“Se non riesci a stare a piedi nudi su un pavimento caldo per più di cinque minuti, non dovrebbe farlo nemmeno il tuo cane”, ha detto la dottoressa Meredith.

Se non sei sicuro di quanto sia caldo il pavimento, appoggia il palmo della mano a terra. Dovresti essere in grado di tenere la mano sul pavimento per almeno un minuto senza provare alcun disagio. Se non puoi farlo, fa troppo caldo per il tuo cane.

Puoi acquistare stivaletti che possono proteggere i piedi del tuo cane dal pavimento caldo, anche se la dottoressa Meredith ha notato che questi possono interrompere il flusso d’aria e rendere più difficile per il tuo cane rinfrescarsi con il caldo.

Ci sono anche molti balsami e lozioni disponibili che sono pubblicizzati come un modo per proteggere le zampe del tuo cane dal cemento caldo o dall’asfalto. Tuttavia, Samantha Long, uno dei fondatori e proprietari di Puppylation Health, ha notato che questi prodotti possono intrappolare il calore sulle zampe del tuo cane, quindi è meglio controllare con il tuo veterinario prima di usarli.

I cani possono surriscaldarsi?

In effetti, i cani possono surriscaldarsi molto più facilmente degli umani. I cani non sudano come gli umani e hanno meno ghiandole sudoripare che si trovano solo sul naso e sui cuscinetti delle zampe. Un cane surriscaldato può regolare la temperatura corporea solo ansimando, che non è molto efficiente durante la stagione calda.

Per evitare un cane surriscaldato, Meredith raccomanda di non svolgere attività faticose quando la temperatura è superiore a 32 gradi o 29 gradi in climi umidi. Nelle giornate calde, prova a portare a spasso il tuo cane la mattina presto o la sera tardi quando la temperatura si è raffreddata.

Se non puoi portare il tuo cane a fare una passeggiata quando fuori fa più fresco, potrebbe essere necessario tenerlo in casa per la maggior parte della giornata. Puoi tenerli occupati con giocattoli, dolcetti congelati, piscina per cani finché non è abbastanza fresco per una vera passeggiata.

I cani possono disidratarsi?

Sì, i cani possono facilmente disidratarsi. Dovrebbero sempre avere accesso ad acqua pulita e fresca, ha detto Meredith, ma questo è particolarmente importante in estate.

I sintomi della disidratazione nei cani includono perdita di appetito, respiro affannoso, naso secco, letargia e occhi infossati. Se sospetti che il tuo cane sia disidratato, è importante offrirgli acqua fresca e monitorarlo attentamente. Se il tuo cane presenta gravi sintomi di disidratazione, come il vomito, dovresti cercare cure veterinarie immediate.

I cani possono scottarsi al sole?

Proprio come gli umani, i cani possono scottarsi dopo un’eccessiva esposizione al sole. Mentre la maggior parte dei cani è ricoperta di pelo, molte aree del corpo sono nude.

“Le aree più soggette a bruciore sono naso, occhi, intorno alla bocca, orecchie e pancia”, ha detto la dottoressa Meredith.

Puoi evitare le scottature sul tuo cane applicando una crema solare sicura per gli animali domestici in queste aree prima di uscire. Dovresti anche evitare di portare fuori il tuo cane quando il sole è più forte, che di solito è dalla tarda mattinata al primo pomeriggio.

È sicuro portare il mio cane in spiaggia?

Andare in spiaggia è una divertente tradizione estiva per molte famiglie e i loro cani, e può essere un ottimo modo per stancare un animale domestico energico. Tuttavia, la spiaggia presenta molti rischi per la sicurezza di cui devi essere consapevole prima di andare.

Dovresti guardare il tuo cane in spiaggia con lo stesso stato d’animo con cui guarderesti i tuoi figli. Secondo Meredith, ciò significa assicurarsi che non nuotino troppo in acqua, non ingeriscano troppa acqua salata, non si brucino le zampe o si surriscaldino. Finché tieni d’occhio il tuo cane e osservi i sintomi di un problema di salute, dovrebbe andare bene.

In qualità di affiliati Amazon, riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul nostro sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2022 - 2024 Talki.blog | Sito in aggiornamento.