conservare patata

4 metodi per bollire le patate

Le patate bollite sono un piatto versatile e amato da tutti, ma non tutti sanno come bollirle al meglio. In questo articolo ti presenteremo quattro metodi diversi per bollire le patate, ognuno con i suoi vantaggi e svantaggi

Ecco come bollire le patate passo dopo passo, in 4 modi diversi: sul fornello, nel microonde, nella pentola a cottura lenta e nella pentola istantanea.

Scopriamo insieme come preparare delle patate bollite perfette!

Migliori patate da lessare

La soluzione migliore per la bollitura saranno patate gialle o patate rosse. Manterranno meglio la loro forma quando saranno lesse (che è importante per l’insalata di patate), cuoceranno più velocemente e una volta cotte saranno tenere e cremose.

Puoi anche far bollire le patate Russet ( quelle con la buccia marrone scuro per intenderci), sappi però che sono le più ricce di amido e assorbono tantissima acqua. Se scegli di bollirle per esempio per farti un purè di patate, tienile intere mentre bollono per evitare che si depositino d’acqua.

Per quanto tempo far bollire le patate

Il tempo di cottura dipende dalle dimensioni e dall’eventuale taglio. In generale, le patate a cubetti o piccole impiegheranno dai 10 ai 15 minuti per bollire, mentre le patate intere più grandi impiegheranno dai 20 ai 25 minuti. Per controllare la cottura delle patate, infilzale con una forchetta. Se scorre senza troppi sforzi, sei a posto!

4 metodi per bollire le patate

Come lessare le patate sul fornello

Questo è il metodo più tradizionale e semplice per bollire le patate.

  1. Pulisci le patate con uno scrubber per verdure. Puoi anche tagliare le patate a pezzi più piccoli a seconda di cosa stai facendo. Puoi lasciare la pelle o sbucciare a seconda delle preferenze. Alcuni sostengono che lasciare la buccia le aiuti a mantenere la loro forma durante l’ebollizione.
  2. Trasferisci le patate in una casseruola e copri con un litro di acqua fredda o fino al brodo. Aggiungi ½ cucchiaino di sale.
  3. Porta l’acqua a bollore. Riduci la temperatura a medio bassa. Copri la pentola con un coperchio e lascia cuocere a fuoco lento fino a quando saranno tenere, circa 10-15 minuti per patate piccole e/o tagliate a cubetti o 20-25 minuti per patate grandi.
  4. Scola le patate in uno scolapasta. Per raffreddare rapidamente le patate per ricette che richiedono patate raffreddate, puoi immergerle in acqua fredda.

Come lessare le patate nel microonde

Questo metodo di cottura rapido è meglio conservarlo per piccole porzioni di patate.

  1. Pulisci le patate con uno scrubber per verdure. Puoi anche tagliare le patate a pezzi più piccoli a seconda di come dovrai mangiarle. Puoi lasciare la pelle o sbucciare a seconda delle preferenze.
  2. Trasferisci le patate in una ciotola adatta al microonde. Copri le patate con un litro d’acqua e aggiungi un pizzico di sale. Copri la ciotola con pellicola trasparente e fai dei fori per far sfiatare.
  3. Metti il microonde alla massima potenza per cinque minuti. Verifica la cottura. Continua la cottura per altri cinque minuti, o fino a cottura ultimata.
  4. Scola le patate in uno scolapasta. Per raffreddare rapidamente le patate per ricette che richiedono patate raffreddate, puoi immergerle in acqua fredda.

Come lessare le patate nella pentola a cottura lenta

Sebbene le patate non siano tecnicamente bollite, questo metodo pratico ti darà gli stessi risultati.

  1. Pulisci le patate con uno scrubber per verdure. Puoi anche tagliare le patate a pezzi più piccoli a seconda di cosa stai facendo. Puoi lasciare la pelle o sbucciarle a seconda delle preferenze.
  2. Metti le patate nella pentola a cottura lenta. Copri con circa 250 ml di acqua o brodo.
  3. Cuoci per sei-otto ore, o fino a quando non saranno tenere.
  4. Scola le patate in uno scolapasta. Per raffreddare rapidamente le patate per ricette che richiedono patate raffreddate, puoi immergerle in acqua fredda.

Come bollire le patate nella pentola istantanea (pentola a pressione)

Istant Pot ti offre l’approccio pratico di una pentola a cottura lenta, ma con il tempo di cottura del metodo dei fornelli.

  1. Pulisci le patate con uno scrubber per verdure. Puoi anche tagliare le patate a pezzi più piccoli a seconda di cosa stai facendo. Puoi lasciare la pelle o sbucciarle a seconda delle preferenze.
  2. Metti il ​​sottopentola nella pentola interna. Disponi le patate sopra. Aggiungi una tazza di acqua o brodo.
  3. Chiudi il coperchio della pentola e porta la valvola in posizione di chiusura. Utilizza la funzione vapore per cuocere le patate fino a quando saranno tenere, 5 minuti per le patate piccole e 10 minuti per quelle più grandi.
  4. Lascia che la pressione si rilasci naturalmente. Apri il coperchio e togli le patate. Per raffreddare rapidamente le patate per ricette che richiedono patate raffreddate, puoi immergerle in acqua fredda.

Come usare le patate bollite

Ora che le tue patate sono cremose e tenere, è il momento di gustarle! Basta condirle con un po’ di burro, sale, pepe ed erba cipollina per preparare una facile ricetta di patate lesse con erba cipollina.

Oppure schiacciale con un po’ di burro, latte e grana per un buonissimo e leggero purè. Mescola le patate rosse tagliate a cubetti con la maionese e aromi per fare l’insalata di patate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2022 - 2024 Talki.blog | Sito in aggiornamento.