cinetosi auto

Come evitare il mal d’auto

Ti senti stordito o nauseato quando sei in macchina? Se è così, stai vivendo una forma cinetosi chiamata comunemente mal d’auto. Capire quali sono le cause del mal d’auto potrebbe aiutarti a prevenirlo.

La cinetosi è un disturbo che colpisce milioni di persone, soprattutto bambini, una sensazione sgradevole legata al movimento tipica dei viaggi in auto e in nave.

Ecco alcuni consigli pratici per combattere il mal d’auto e viaggiare con maggiore tranquillità.

Cos’è la cinetosi?

Il mal d’auto è più comunemente indicato come cinetosi, poiché può verificarsi anche su barche, treni e così via ed è causato da un disturbo dell’orecchio interno. Il movimento dei veicoli scatena reazioni di nausea, vertigini e talvolta vomito.

Potrebbe succedere quando alzi lo sguardo dopo aver letto il telefono in macchina e hai le vertigini. Alcune persone lo avvertono solo se scrivono o eseguono altri compiti motori fini mirati. La maggior parte delle persone avverte solo sintomi lievi, come vertigini e un po’ di nausea. Tuttavia, altre persone potrebbero manifestare sintomi gravi, che possono includere vomito ed effetti collaterali fisici che durano ben oltre la durata del loro tempo in macchina. Ecco cos’è la chinetosi e come evitarla.

La chinetosi può rendere difficile per chi ne soffre essere un passeggero (o anche un autista). Ci sono molte teorie intorno alla causa della cinetosi. Una è che la disconnessione tra la percezione del tuo corpo (la sensazione che ti stai muovendo) e la percezione del tuo cervello (che sei ancora seduto a leggere o guardare un film sul tuo telefono) provoca la sensazione di malessere.

Un’altra teoria è che la differenza tra ciò che il tuo orecchio interno sente in termini di movimento e ciò che percepisci sembra simile al veleno, e il tuo corpo vuole liberarsene. Questo ti fa sentire nausea o vomito.

Qualunque sia la causa, è piuttosto spiacevole, quindi esaminiamo alcuni fattori scatenanti comuni e come evitarli.

Che cosa causa la cinetosi?

Anche se di solito non soffri di cinetosi, potresti notare un po’ di disagio quando fai queste cose mentre sei in macchina:

  • Leggere un libro o una mappa.
  • Leggere o giocare col telefono o un dispositivo portatile.
  • Guardare film su un tablet o un lettore DVD portatile.
  • Tutto ciò che distoglie lo sguardo dalla strada e dall’orizzonte.

Ora, non stiamo parlando di cose che fai mentre guidi, che sarebbe una guida distratta. Le persone al volante tendono ad avere meno casi di cinetosi poiché sono concentrate sul mondo fuori dall’auto.

Come ridurre gli effetti del mal d’auto

Per molti, quando il viaggio in macchina finisce, finisce anche il mal d’auto. Per altri, i sintomi possono persistere per un paio di giorni. Poiché molte persone soffrono di cinetosi quando guidano un veicolo, mentre leggono un libro o usano il telefono, potrebbe essere utile eliminare le distrazioni. Prima di provare i farmaci, ecco alcuni metodi naturali per provare a combattere la cinetosi:

  • Tieni gli occhi all’orizzonte: sappiamo che la disconnessione tra il tuo movimento fisico e la tua percezione visiva del movimento è la causa principale della cinetosi. Il modo più semplice per evitarlo è guardare fuori dal veicolo e tenere gli occhi all’orizzonte. Vedere dove è diretto il veicolo ti aiuta a evitare la sensazione di disconnessione.
  • Fai un movimento di masticazione (o gomma da masticare): questo potrebbe alleviare i casi lievi di cinetosi poiché il movimento di masticazione ti aiuta a sentirti più equilibrato. Puoi fare movimenti di masticazione senza masticare nulla, oppure puoi masticare una gomma.
  • Masticare un po’ di zenzero: gli effetti anti-nausea dello zenzero (e della masticazione) potrebbero porre rimedio a qualsiasi sensazione di mal d’auto. Ci sono molti prodotti allo zenzero sul mercato orientati ad aiutare con la cinetosi.
  • Evita di leggere o giocare sul telefono: invece di leggere un libro o guardare un film, considera di ascoltare audiolibri o podcast. Questo ti fa alzare lo sguardo dal dispositivo e consente al tuo corpo e alla tua mente di essere d’accordo su dove sei e cosa stai facendo.
  • Chiudi gli occhi: prova questo se guardare l’orizzonte non ha funzionato per te, o se è notte e non riesci a vedere l’orizzonte. Fai un pisolino, se puoi, o semplicemente rilassati con gli occhi chiusi. Tieni una mascherina per gli occhi nel vano portaoggetti se ne hai bisogno.
  • Respira profondamente e con calma e fai pause frequenti: se hai la nausea, inspira lentamente attraverso il naso ed espira attraverso la bocca. Fermati a un punto di ristoro e prendi una boccata d’aria fresca. Rimettersi in piedi e in equilibrio potrebbe invertire gli effetti della cinetosi.

Quando è il momento di provare i farmaci

Se tu o qualcuno della tua famiglia soffrite di cinetosi grave, potrebbe essere utile assumere farmaci specifici per questo. Il farmaco più comune per il mal d’auto è un composto a base di dimenidrinato. Si presenta in forma di pillola e come gomma da masticare. Se stai guidando, assicurati di assumere solo farmaci non sonnolenti.

Se ciò non basta, ci sono opzioni di prescrizione, come scopolamina, prometazina, ciclizina e meclizina. Parla con il tuo medico di quale potrebbe funzionare meglio per te. Alcuni funzionano più velocemente di altri e alcuni farmaci non sono raccomandati per i bambini piccoli. Controlla i possibili effetti collaterali prima di metterti al volante.

In qualità di affiliati Amazon, riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul nostro sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2022 - 2024 Talki.blog | Sito in aggiornamento.