lingua

Come pulire la lingua

La condizione della lingua è un segno di salute del corpo: se la lingua è coperta da uno strato bianco di batteri e residui alimentari, potrebbe essere un segnale di disturbi come il reflusso gastroesofageo o problemi gastrointestinali.

L’argomento di questo articolo riguarda l’importanza della pulizia della lingua e le modalità per farlo, oltre alla problematica della lingua bianca.

Come pulire la lingua

Esistono diverse modalità per mantenere la lingua pulita e garantire una corretta igiene orale. È possibile utilizzare i seguenti strumenti:

  • collutorio
  • raschietto per lingua
  • spazzolino da denti con pulisci lingua

È possibile trovare spazzolini da denti con creste in gomma sulla parte posteriore, appositamente studiati per la pulizia della lingua. Utilizzando un po’ di dentifricio e acqua, si può detergere la lingua applicando una leggera pressione con la parte posteriore dello spazzolino.

I raschietti per la lingua sono strumenti di vario materiale con un bordo leggermente curvo. Alcuni hanno un manico per tenere lo strumento con una mano mentre si raschia delicatamente l’area interessata, mentre altri hanno un piccolo anello per le dita.

Per pulire la lingua con il raschietto, è consigliato lavare prima i denti. Spazzolare i denti aiuta a rimuovere le particelle di cibo e i batteri dalla superficie dei denti e delle gengive. Dopodiché, si può raschiare delicatamente la lingua dalla parte posteriore fino alla punta, applicando una leggera pressione. Infine, è consigliato sciacquare il raschietto dopo ogni raschiatura e detergere il cavo orale utilizzando il collutorio.

Pulire la lingua è importante per mantenere in salute il cavo orale. Rimuovere i batteri e i detriti che la sola spazzolatura non riesce a eliminare aiuta a prevenire l’alito cattivo e a mantenere le papille gustative pulite per un’esperienza gustativa migliore.

Lingua bianca cause

La condizione della lingua può fornire segnali sulla salute della nostra bocca. Di solito, una lingua sana è rosa e leggermente ruvida, ed è coperta principalmente da piccole papille ben visibili.

Quando la lingua non è pulita o in buona salute, le papille potrebbero non essere molto visibili perché potrebbe formarsi sopra una infezione chiamata mughetto orale, che fa apparire la lingua di colore biancastro.

La lingua bianca è una condizione in cui la superficie della lingua sembra avere uno strato bianco, causato da detriti, batteri e cellule morte che si accumulano tra le papille ingrossate e talvolta infiammate.

Nella maggior parte dei casi, la lingua bianca non è grave e può essere trattata rimuovendo l’eccesso di cibo, batteri e cellule morte dalla superficie della lingua.

Tuttavia, se si manifestano sintomi come sensazione di blocco in gola, lieve sanguinamento dopo aver raschiato la lingua e sapore sgradevole in bocca, è consigliabile consultare un ortodontista che potrebbe prescrivere un farmaco antifungino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2022 - 2024 Talki.blog | Sito in aggiornamento.