cucinare carne

Come cucinare la carne mantenendola morbida

Cucinare la carne in modo che sia morbida e succosa può essere una sfida. Fortunatamente, ci sono diversi metodi per assicurarti che la tua carne sia sempre tenera.

Quante volte ti è capitato di acquistare un taglio di carne economico con il risultato di trovarlo immangiabile perché troppo duro al palato?

Ci sono una serie di trucchetti che puoi mettere in pratica per gustarti una fettina in padella o una bistecca alla griglia tenera e succosa, anche utilizzando un taglio di carne meno pregiato. Scopri allora tutti i trucchi e i segreti per rendere morbida la carne.

Uno dei metodi più semplici ed efficaci è utilizzare un batticarne.

Metti semplicemente le fette di carne tra due fogli di pellicola alimentare trasparente prima di pestarle con un batticarne.

Ciò eviterà che la carne si secchi mantenendola succosa e morbida.

La marinatura è un altro metodo popolare per assicurarsi che la bistecca sia il più tenera possibile.

Versa semplicemente un filo d’olio d’oliva sulla bistecca prima di aggiungere qualche goccia di succo di limone o aceto, insieme ad alcune erbe e spezie a tua scelta per aggiungere sapore.

Lascia che la marinatura faccia la sua magia durante la notte prima di cuocere la tua bistecca, questo contribuirà a garantire che mantenga la sua umidità durante il processo di cottura.

La cottura a bassa temperatura è un altro ottimo modo per mantenere morbide e succulente le carni quando le si preparano in umido o negli arrosti.

La cottura lenta a fuoco basso aiuta a trattenere tutti i succhi naturali che altrimenti andrebbero persi durante la cottura a fuoco vivo o alla griglia, mantenendo così le carni umide e saporite anche dopo lunghi periodi di cottura.

Ricoprirla di sale grosso se vuoi preparare la bistecca, utilizzando un taglio economico, ammorbidiscila con il sale.

Il pezzo di carne dovrà essere spesso almeno 4 centimetri: lo spessore permetterà alla carne di creare una crosticina esterna, preservandone la cottura interna. Cospargi entrambi i lati di sale grosso e lascia riposare per almeno 1 ora, così eliminerai l’acqua in eccesso, lasciando invece grassi e proteine. Sciacqua la carne e asciugala bene, prima di cuocerla. Ricorda che, più lasci la carne sotto sale, e più sarà tenera: può riposare fino a 24 ore.

In qualità di affiliati Amazon, riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul nostro sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2022 - 2024 Talki.blog | Sito in aggiornamento.