carta credito debito

Differenza tra carta di credito e carta di debito

Se stai cercando di capire la differenza tra una carta di credito e una carta di debito, sei nel posto giusto. Questi due strumenti di pagamento sono molto diffusi ma spesso vengono confusi tra loro.

In questo articolo ti spiegheremo le principali caratteristiche e le differenze tra le due tipologie di carte, in modo da aiutarti a scegliere quella più adatta alle tue esigenze.

Le carte utilizzate per i pagamenti possono sembrare tutte uguali, ma funzionano in modo completamente diverso.

Cos’è una carta di debito?

Le carte di debito sono più facili da ottenere, il rischio di indebitarsi è nullo in quanto utilizzi il denaro dal conto corrente. Quelle di credito invece comportano dei rischi se non si riesce a ripagare in tempo la somma dovuta.

Le carte di debito sono collegate direttamente al tuo conto bancario. Quando utilizzi una carta di debito, il denaro viene prelevato immediatamente dal tuo conto e non c’è limite alla quantità di denaro che puoi spendere.

Solitamente, le carte di debito vengono rilasciate con circuito Bancomat, Maestro, Mastercard Debit, Visa Electron, V-Pay, Visa Debit o Postamat.

Cos’è una carta di credito?

Con la carta di credito, i tuoi acquisti non vengono addebitati immediatamente sul tuo conto. Ti vengono invece fatturati alla fine del mese e di solito c’è un limite su quanto puoi spendere.

Sebbene la carta di credito sia più flessibile e abbia massimali più elevati, non è possibile effettuare acquisti con una carta di debito a meno che non ci sia denaro sufficiente sul conto.

Solitamente, le carte di credito vengono rilasciate con circuito Mastercard, Visa o American Express.

Conclusioni

In conclusione, quindi, con la carta di credito puoi spendere del denaro non ancora presente sul conto ma che ci sarà al momento della convalida della spesa da parte della propria banca, con la carta di debito puoi effettuare pagamenti solo se sul conto c’è l’importo necessario.

Quando decidi quale utilizzare, considera la quantità di denaro disponibile nel tuo conto e la flessibilità di cui hai bisogno quando effettui gli acquisti, e non dimenticarti di conservarle con cura in questo pratico porta carte su Amazon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2022 - 2024 Talki.blog | Sito in aggiornamento.