doccia

Se soffri di allergie stagionali, il polline che persiste nell’aria può sembrare il tuo peggior incubo. Si attacca ai tuoi vestiti e alla tua pelle e finisce per “aggrapparsi” tutto il giorno. Se ti metti nel letto senza lavarlo via, potresti anche dormire in un campo di fiori selvatici.

Ok, potrebbe essere un’esagerazione. Ma fare la doccia di notte può darti un po’ di sollievo dalle tue allergie stagionali.

Una doccia notturna aiuta le allergie?

La maggior parte delle persone che hanno a che fare con le allergie stagionali farà qualsiasi cosa per smettere di tirare su col naso, starnutire e lacrimare dagli occhi. Ma al polline piace attenersi a quasi tutto, rendendo difficile evitare le cose. Inoltre, anche se non lo vedi fluttuare nell’aria, probabilmente ti sta ancora “attaccando” silenziosamente tutto il giorno, indugiando sulla tua pelle e sul tessuto dei tuoi vestiti. Per fortuna, potrebbe essere semplice come fare una doccia prima di andare a letto.

Se non fai la doccia prima di andare a letto, potresti inalare quel polline tutta la notte. Ancora peggio, molto finirà per trasferirsi sulle lenzuola e sulle coperte. Quindi, anche se ti fai la doccia più tardi, sarà ancora lì quando tornerai a letto, creando un ciclo infinito di singhiozzi.

Fare una doccia notturna ti aiuterà a sciacquare il polline dal tuo corpo e a tenerlo lontano dalle lenzuola. È una buona idea anche gettare i vestiti nella lavatrice, piuttosto che tenerli nella tua stanza per lasciare che il polline tocchi più cose.

Questo è un suggerimento così semplice e, anche se potrebbe non funzionare per i soggetti allergici più gravi, potrebbe fare la differenza nel modo in cui gestisci le tue allergie stagionali .Quindi, prenditi il ​​tempo per sciacquarti prima di andare a letto e potresti passare una notte di sonno più riposante.