levriero italiano

Levriero italiano: carattere

I levrieri sono solitamente noti per il loro carattere gentile e affettuoso. Sono cani molto leali e devoti ai loro proprietari, e amano trascorrere tempo con le persone che amano. Questi cani sono anche noti per la loro natura pacifica e tranquilla, preferendo riposare e rilassarsi piuttosto che essere iperattivi.

Il levriero è una razza di cane affascinante e versatile, con una varietà di caratteristiche distintive che lo rendono un compagno ideale per molte persone.

In questo articolo, esploreremo il carattere del levriero italiano.

Il carattere del levriero italiano e come viene allevato

Il più piccolo dei grandi corridori è un atleta di origini italiane. Il levriero italiano è una delle varietà di cani censite dall’Enci e la sua storia risale a tempi antichissimi. Si dice che i primi resti di un levriero siano stati trovati in Italia intorno al 3.000 a.C., ma le sue raffigurazioni si trovano anche al di fuori del nostro paese.

In Egitto, ad esempio, sono state scoperte ossa molto simili alla razza attuale in tombe risalenti a più di 5.000 anni fa. In vasi etruschi e romani, invece, ci sono raffigurazioni di cani che sono senza dubbio levrieri italiani. Ovidio, Virgilio e Orazio sono stati alcuni degli scrittori storici che hanno parlato di questo piccolo amico a quattro zampe, molto apprezzato per le sue doti da cane da caccia e per il suo portamento elegante.

Il levriero italiano mostra un istinto naturale al riporto e si basa sulla vista e sulla velocità invece che sull’olfatto come altre razze. Chi non ha intenzione di cacciare potrebbe scegliere il levriero italiano per il suo carattere docile e per la sua gioia nel passare del tempo in famiglia. Tra le sue attività preferite ci sono il gioco con la famiglia, le passeggiate e il relax sul divano a guardare la TV insieme.

Caratteristiche

Nonostante il suo aspetto, questo cane è di struttura robusta. Le sue ossa sono forti e supportate da una muscolatura asciutta, forte ed elastica.

Questo spiega le sue eccellenti capacità di corsa. Durante la corsa, utilizza le zampe e la spina dorsale come una molla, facendo una serie di balzi in avanti. Le zampe posteriori spingono, mentre quelle anteriori guidano la corsa e mantengono l’equilibrio.

La sua eleganza nella corsa è ciò che lo rende così ammirato e famoso, insieme alla sua velocità che può raggiungere i 60 km/h in brevi tratti.

Questo cane ha un pelo corto e non ha sottopelo, il che lo rende adatto al caldo ma suscettibile al freddo. I colori ufficialmente riconosciuti per il suo standard sono nero, grigio, ardesia e isabella. Tuttavia, non è raro trovare contaminazioni di colori diversi.

Dimensioni

Parlando delle dimensioni, possiamo dire facilmente che il cane è molto piccolo.

Di solito misura tra i 32 e i 38 centimetri di altezza al garrese, e il suo peso è anche molto leggero. Normalmente non supera i 5kg, che sono distribuiti in modo uniforme nel suo corpo snello nonostante le sue piccole dimensioni.

Carattere

Negli ultimi secoli, molte famiglie reali si sono innamorate del levriero italiano, grazie alla sua eleganza, alle sue capacità di cane da caccia e alla sua velocità, ma anche per il suo carattere.

Questo cane è affettuoso e intelligente e ama stare in compagnia della sua famiglia. A differenza di quanto si possa pensare, non ha bisogno di molta attività fisica e due passeggiate al giorno sono sufficienti per farlo sentire attivo come qualsiasi altro cane domestico.

Se si adotta un cane adulto, potrebbe apparire inizialmente timido e indifferente, ma si tratta solo di una fase passeggera che serve come meccanismo di difesa. Il levriero italiano si affeziona a tutta la famiglia, ma stabilirà un legame speciale con una sola persona, a cui mostrerà la sua riconoscenza e il suo affetto.

Se si adotta un levriero italiano sopravvissuto alle corse, potrebbe essere molto timido e pauroso all’inizio. In questo caso, è importante avere pazienza e dedicare il tempo necessario per guadagnare la sua fiducia, ma il risultato sarà un cane ancora più affettuoso e riconoscente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2022 - 2024 Talki.blog | Sito in aggiornamento.