mani piedi freddi

Mani e piedi freddi: come migliorare la circolazione

Se stai leggendo questo, probabilmente significa che lotti regolarmente con le estremità fredde. Se la tua salute è sotto controllo, abbiamo alcuni trucchi per migliorare la tua circolazione.

Mentre provare uno dei seguenti suggerimenti non ti farà del male, consultare prima un medico per escludere qualsiasi diagnosi pericolosa è sempre la cosa migliore, specialmente se hai riscontrato il problema da molto tempo e hai riscontrato altri sintomi significativi, come intorpidimento e dolore bruciante.

Tutti hanno mani e piedi freddi di tanto in tanto, ovviamente. Quando la temperatura nel tuo ambiente scende, il tuo corpo entra in modalità di sopravvivenza e tenta di preservare tutto il calore disponibile per mantenere i tuoi organi funzionanti correttamente. Pertanto, i vasi sanguigni delle estremità si restringono e impediscono al sangue di fluire intorno a loro, provocando una sensazione di freddo sia alle mani che ai piedi. Ma se hai regolarmente mani ghiacciate quando tutti gli altri sembrano stare bene, non è molto divertente. Molte altre ragioni, come lo stress, il colesterolo alto e una serie di condizioni che richiedono cure mediche, possono causare problemi di circolazione.

Allenarsi regolarmente

Potrebbe non essere quello che volevi sentire, ma, come tutti sappiamo, l’esercizio fisico regolare può aiutare la tua salute generale. Quando ti siedi per lunghi periodi di tempo, la tua circolazione rallenta automaticamente e lascia che la gravità prenda il sopravvento. A causa della posizione del corpo sulla sedia, il sangue fa fatica a tornare dai piedi al cuore e diventa quasi stagnante intorno agli arti inferiori. Questo fa sì che i tuoi piedi si sentano freddi e talvolta diventino anche un po’ viola o blu.

L’esercizio, anche solo per 20 minuti al giorno, può aiutare il sangue a trasportare i nutrienti in tutto il corpo contribuendo al benessere e ai piedi più caldi. Impegnarsi in attività cardiovascolari, come fare jogging, andare in bicicletta e nuotare sono eccellenti opzioni di allenamento: fanno battere il cuore e il sangue scorre in tutto il corpo.

Fai un bagno caldo

Questo è forse il consiglio più piacevole di tutti: fai un lungo bagno caldo e lascia che tutti i tuoi problemi si dissolvano. L’acqua calda può aiutare a riattivare la circolazione favorendo l’espansione dei vasi sanguigni e consentendo al sangue di fluire liberamente all’interno del corpo. È una misura temporanea, ma dato l’elemento del piacere, è una scelta facile.

Usa termofori o borse dell’acqua calda

Alcune persone spesso faticano ad addormentarsi a causa dei piedi freddi, non importa quanto sia spesso il piumone o quante paia di calze indossino. È allora che un termoforo o una borsa dell’acqua calda possono tornare molto utili. Posizionarli ai piedi del letto può aiutare a intensificare il calore intorno agli arti inferiori, rendendo più facile per le tue estremità sentirsi abbastanza a proprio agio da farti addormentare. Questa è solo un’altra soluzione temporanea, ma comunque piuttosto utile.

Prova la spazzolatura secca della pelle

Praticare quotidianamente la spazzolatura a secco ha molti vantaggi. Oltre a stimolare la circolazione, fornisce supporto linfatico, esfolia la pelle, sblocca i pori e alcuni dicono addirittura che può aiutare a ridurre i segni visivi della cellulite. Tutto ciò di cui hai bisogno è una spazzola a setole rigide con un manico lungo e pochi minuti del tuo tempo.

Inizia con la parte inferiore dei piedi e risali il corpo con movimenti lunghi e fluidi. Spazzola sempre verso il cuore o il centro del torace per favorire il drenaggio linfatico e muoviti in senso orario quando raggiungi lo stomaco e le ascelle.

Cerca di farlo ogni giorno prima di fare la doccia per mantenere la circolazione sotto controllo e una pelle radiosa.

Dai una possibilità alle calze a compressione

Le calze a compressione non sono solo per viaggiare sui voli a lungo raggio. Il rischio di sviluppare coaguli di sangue può essere riscontrato anche a livello del suolo a causa di una serie di motivi, tra cui il movimento limitato. Se la tua vita lavorativa è particolarmente sedentaria, potresti indossare calze a compressione.

Pressurizzano le gambe per favorire il flusso sanguigno intorno agli arti inferiori e risalire verso il cuore. Potrebbero non essere l’aggiunta più bella al tuo abbigliamento, ma i tuoi piedi le apprezzeranno sicuramente.

Valuta di smettere di fumare

Se sei un fumatore e spesso lotti con mani e piedi freddi, potrebbe essere dovuto alla nicotina nelle tue sigarette, anche se sono elettroniche. Oltre a danneggiare i polmoni, la nicotina danneggia le pareti dei vasi sanguigni, rendendole più rigide e meno elastiche. Inoltre, contribuisce all’infiammazione e all’ispessimento del sangue, che aumenta significativamente la probabilità di accumulo di placca nelle arterie. Di conseguenza, aumenta il rischio di malattie delle arterie e attacchi di cuore. Anche se potrebbe essere un’abitudine confortante, il male supera il bene. Smettere o cercare aiuto per farlo potrebbe giovare immensamente alla tua salute, compresi i tuoi piedi freddi!

Conclusioni

Questi sono solo alcuni semplici trucchi che chiunque può provare a casa per riscaldare le proprie estremità. Se nessuno di loro funziona per te, ricorda di consultare un medico perché la causa alla base della tua cattiva circolazione potrebbe essere più complicata della semplice mancanza di movimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2022 - 2024 Talki.blog | Sito in aggiornamento.