mangiare ascoltando musica

La musica influisce sul gusto del cibo?

Quando mangi del cibo, non è solo il gusto a rendere l’esperienza piacevole per te. C’è l’elemento visivo e, naturalmente, l’odore. Ma per quanto riguarda il suono?

La musica influisce sul gusto del cibo? Potresti essere sorpreso di scoprire che può, forse!

I ricercatori del Crossmodal Research Laboratory dell’Università di Oxford hanno condotto uno studio in cui ai partecipanti è stato chiesto di valutare il sapore della caramella mou su una scala da dolce ad amara, ogni pezzo di caramella mou era esattamente lo stesso, mentre suonava musica diversa.

Alla fine dello studio, i ricercatori hanno scoperto che la musica con un tono più alto, come flauti o violini, esaltava la dolcezza della caramella mou. D’altra parte, la musica con un tono più basso, come gli strumenti bassi, esaltava le note amare. Il cibo vero e proprio non è mai cambiato, ma la percezione di certi sapori da parte dei partecipanti sì.

Provalo tu stesso! Prendi un pezzo di cioccolato fondente o un bicchiere di vino rosso secco e metti della musica. Presta particolare attenzione al tono e ai suoni della musica. Vai avanti e dai un morso al cioccolato o sorseggia il vino (o entrambi!).

È probabile che, se la canzone ha un tono più alto, presterai automaticamente particolare attenzione ai sapori dolci. Tuttavia, se la canzone ha un tono più basso, i sapori amari del cioccolato e del vino potrebbero risaltare di più.

Pazzesco, vero? Quindi, mentre ti godi i tuoi programmi TV musicali preferiti durante la cena, non essere scioccato se la musica influisce sulle tue papille gustative!

In qualità di affiliati Amazon, riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul nostro sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2022 - 2024 Talki.blog | Sito in aggiornamento.